Castanicoltura, risorsa turistica e culturale per la Terminio Cervialto

Castanicoltura, risorsa turistica e culturale per la Terminio Cervialto

17 Settembre 2015

La promozione del prodotto principe della Comunità Montana Terminio Cervialto in un progetto integrato vincente.

Guide, mappe, brochure, gadget, ma anche sito web e social media, con un’attenzione particolare ai bambini e ai diversamente abili.

Sono stati presentate stamattina in conferenza stampa, nella suggestiva cornice di Villa “De Marco” a Montella, le attività realizzate dal progetto “CASTANICOLTURA risorsa produttiva, turistica e culturale della Terminio Cervialto” di valorizzazione e promozione turistica della castanicoltura quale risorsa produttiva, turistica e culturale della Terminio Cervialto, finanziato dal PSR 2007/2013 misura 313.

“La castagna è stata ampiamente promossa, anche se in tempi non strettamente connessi alla sua produzione, dalle numerose iniziative e dai supporti realizzati, che saranno utilizzati per la promozione e il rilancio del territorio della Terminio Cervialto e dei suoi aspetti naturalistico, culturale, enogastronomico e folkloristico dall’ importante potenziale turistico”, dichiara il presidente della CM Gerardo Iandolo.

Diversi i campi di intervento: dai materiali informativi alla rassegna teatrale itinerante, tenutasi negli scorsi mesi dal titolo “Le Storie della Principessa Castagna”, dove protagonista è stata proprio la castagna coinvolta in divertenti avventure nella creazione di deliziose ricette. Ai bambini sono stati inoltre rivolti il gioco da tavolo “Gli itinerari della castagna”, un coloratissimo gioco dell’oca basato su luoghi, curiosità e prelibatezze culinarie del luogo, e la guida KIDS in cui il personaggio della Principessa Castagna accompagna i piccoli lettori alla scoperta della Comunità Montana Terminio Cervialto.

“Un progetto complesso, che ha permesso di coinvolgere adeguatamente tutti i sette comuni appartenenti alla Comunità (Bagnoli Irpino, Serino, Montella, Santo Stefano del Sole, Calabritto, Volturara Irpina e Sorbo Serpico n.d.r) e per il quale esprimo grande soddisfazione verso il lavoro svolto dall’azienda Ediguida, che ne ha curato la realizzazione rispettando i tempi del finanziamento” commenta Carmine De Blasio, responsabile del progetto.
Per ulteriori informazioni consultare il sito web www.terradicastagna.it le pagine Facebook e Twitter Terminio Cervialto – Regno della Castagna e il canale You Tube dedicato Terminio Cervialto.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

<