Caso Meningite, il Rettore: “Michela sta bene, è una buona Pasqua”

Caso Meningite, il Rettore: “Michela sta bene, è una buona Pasqua”

17 Aprile 2017

“Michela sta bene, l’ho sentita al telefono e ho fatto a lei ed alla sua famiglia i miei auguri di Pasqua”.

Così il rettore dell’Università di Salerno, Aurelio Tommasetti, in un post sul suo profilo facebook.

Insieme gli auguri alla comunità studentesca dell’Università di Salerno, il Rettore fornisce rassicurazioni sullo stato di salute di Michela, la giovane studentessa di Marzano di Nola che, ricoverata presso l’ospedale Cotugno di Napoli per meningite, è riuscita a venire fuori dalla drammatica situazione.

“Una bella domenica di Pasqua – ha scritto Tomassetti – a tutti voi e in particolare alla famiglia di Michela. Ho avuto il piacere di sentirla al telefono questa mattina e di sincerarmi sul miglioramento delle sue condizioni di salute. Ringrazio il Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera dei Colli ‘Monaldi-Cotugno’ per l’aggiornamento costante e tutta l’equipe medica. Un grazie va anche alla Asl Salerno 1 per aver rasserenato, con un’informazione puntuale e precisa, tutta la nostra comunità”.