Caso Manzo, concorso in sequestro e favoreggiamento: “rivista” la posizione di Loredana

0
2588

Caso Manzo, concorso in sequestro e favoreggiamento: “rivista” la posizione di Loredana. Secondo l’accusa la ragazza, in concorso con Romina – la figlia di Mimì – e con altre persone non ancora identificate, avrebbe privato il 69enne della libertà personale. Questa accusa si somma a quella che era nota in precedenza, ovvero il favoreggiamento.

Il giallo di Prata Principato Ultra si fa sempre più fitto. Al momento sono tre le persone indagate. Oltre Romina e Loredana Scannelli, anche un 28enne di Grottolella – ex fidanzato della Scannelli – il quale deve rispondere delle accuse di favoreggiamento e false dichiarazioni.

Gli inquirenti stanno accelerando ulteriormente. Sono stati interrogati nei giorni scorsi, infatti, anche il titolare del ristorante la cui immagini della videosorveglianza ripresero Mimì per l’ultima volta la sera dell’8 gennaio 2021 e la persona che, sempre quella sera, avvertì i carabinieri della scomprsa del 69enne.