Caso Mancini, la Solimena apre le porte agli studenti pendolari

0
57

Le aule della Solimena (fino ad esaurimento posti) come biblioteca di studio e come riparo dal freddo per gli studenti pendolari costretti a dover raggiungere il capoluogo in mattinata a causa di un servizio trasporti inadeguato.

La comunicazione è arrivata sul sito del liceo scientifico Mancini, chiuso per la nota indagine della procura sulla sicurezza scolastica: “Per esservi di supporto in questo momento di difficoltà, destiniamo i locali della Solimena (fino a capienza) ad aule di studio, eventualmente con il supporto di un tutor per le materie umanistiche e scientifiche. Potrete accedere da oggi 29/11/2017, dalle ore 9:00”.

Intanto, sempre in mattinata, per fronteggiare l’emergenza, si terrà il primo tavolo istituzionale sull’edilizia scolastica. Presenti il Prefetto Maria Tirone, il sindaco di Avellino Paolo Foti, il presidente della Provincia Domenico Gambacorta e l’assessore regionale all’istruzione Lucia Fortini.