Caso di meningite in Campania, chiuso istituto scolastico

0
3
CRO OSPEDALE COTUGNO PRIMO MOERTO INFLUENZA A IN FOTO GUARDIE GIURATE CON MASCHERINE ALL'ACCETTAZIONE DELL'OSPEDALE (NEWFOTOSUD RENATO ESPOSITO)

Meningite batterica diagnosticata dai medici dell’ospedale Cotugno di Napoli al termine degli esami svolti sull’assistente scolastico del liceo scientifico “Tito Lucrezio Caro” del capoluogo campano ricoverato nella notte.

A seguito della conferma la dirigenza scolastica dell’istituto ha provveduto a chiudere la scuola per la giornata di domani 8 febbraio per consentire l’intervento di disinfezione da parte dell’Asl. Le attività scolastiche riprenderanno regolarmente il 9 febbraio.

Il paziente è un uomo di 56 anni di Villaricca, in provincia di Napoli, ed era giunto nella serata di ieri in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Pozzuoli. L’uomo era in condizioni critiche e i medici del nosocomio partenopeo hanno da subito ipotizzato che si potesse trattare di meningite ed hanno effettuato le analisi necessarie, prestando le prime cure. In seguito il paziente è stato trasferito al Cotugno di Napoli.