Carriere nell’arma, in arrivo concorso per Allievi Carabinieri aperto anche ai civili

0
34

La notizia era stata già anticipata dall’Arma dei Carabinieri con un avviso del 22 gennaio 2016, in cui si affermava che sarebbe stato pubblicato un bando a copertura delle assunzioni ordinarie autorizzate per l’anno 2016 non limitato ai volontari in ferma prefissata (VFP), a cui avrebbero potuto partecipare anche i civili purché cittadini italiani e di età inferiore a 26 anni. Il concorso finalmente ora sta per approdare in Gazzetta Ufficiale.

L’opportunità è, come detto, per tutti i cittadini italiani di età compresa tra i 18 e i 26 anni, in possesso di licenza media.

Il concorso è aperto a reclutare 1096 Allievi Carabinieri, di cui 767 posti assegnati a VFP1, VFP4 ed ex militari senza suddivisione di graduatoria e i restanti 329 posti verranno assegnati ai civili.

I VFP che intendono partecipare devono avere un numero minimo di mesi di servizio.

Le prove consisteranno in un test scritto, oltre a prove di efficienza fisica, accertamenti sanitari, attitudinali e di valutazione dei titoli.

La prova scritta consterà nella somministrazione di 100 quesiti a risposta multipla in 60 minuti, che verteranno argomenti di cultura generale, logica deduttiva, conoscenze informatiche e lingue straniere.

I vincitori del concorso saranno nominati Allievi Carabinieri dell’Arma e saranno avviati a un corso di formazione che si svolgerà presso una Scuola Allievi Carabinieri, secondo i programmi e le modalità stabilite dal Comando generale dell’Arma e sarà disciplinato dalle disposizioni contenute nel Regolamento interno per la scuola prescelta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here