Carmen Brosca e Licia Morsa nell’esecutivo Fp Cgil

0
24

Il Comitato Direttivo Provinciale della FP CGIL di Avellino, riunitosi nel pomeriggio di ieri, ha votato all’unanimità la proposta del segretario generale Marco D’Acunto per l’elezione della segreteria provinciale, confermando nell’esecutivo della Federazione Carmen Brosca e Licia Morsa. Carmen Brosca, 53 anni, è logopedista presso il “Centro Insieme per gli Handicappati” e, nella precedente composizione della segreteria ha avuto la delega alla Sanità privata. Licia Morsa, 45 anni, è funzionario presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di Avellino e, nella composizione del precedente organismo esecutivo, ha ricoperto la delega alle Funzioni Centrali, Agenzie, Enti Pubblici non Economici e Sicurezza. E’, altresì, componente della delegazione trattante nazionale della FP CGIL di quel Ministero. Nel corso della riunione del Comitato Direttivo il segretario generale ha comunicato che le deleghe ai componenti della segreteria saranno assegnate nel corso della settimana ma che manterrà per sé la delega all’Igiene Ambientale. Confermata, altresì, il mantenimento del Dipartimento per le Autonomie Locali affidato ad Adele Giro. Vivace il dibattito all’interno del Comitato, al quale hanno partecipato il segretario generale della Camera del Lavoro di Avellino, Enzo Petruzziello ed il segretario generale della FP CGIL Campania, Antonio Crispi, che ha affrontato la discussione sulla situazione politico-sindacale con particolare riferimento ai recenti provvedimenti di riforma della pubblica amministrazione evidenziando come per il direttivo di Avellino quei provvedimenti non mettono in piedi nessun reale processo di riforma, rischiano di essere inattuabili sul piano pratico, mascherano intenti punitivi nei confronti dei lavoratori delle pubbliche amministrazioni e mirano a colpire, in particolare, il ruolo del sindacato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here