Capolavori della Terra di Mezzo, l’Arte dal Medioevo al Barocco

0
1

Avellino – Martedì 17 aprile, alle ore 11.00, nella Sala delle Colonne di Castel dell’Ovo, sarà presentato alla stampa il progetto “Capolavori della terra di mezzo. Opere d’Arte dal Medioevo al Barocco”. Il progetto, promosso dalla Provincia di Avellino, in collaborazione con la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Campania, i Comuni di Ariano Irpino, Avellino, Mercogliano e Sant’Angelo dei Lombardi, le Diocesi di Ariano Irpino e Lacedonia, di Avellino, di Nola, le Arcidiocesi di Benevento e Sant’Angelo dei Lombardi, l’Abbazia Territoriale di Montevergine e l’A.IR. Autoservizi Irpini S.p.A., nasce dalla volontà di realizzare una grande mostra dal titolo Capolavori della Terra di mezzo. Opere d’arte dal medioevo al Barocco, gli eventi ad essa collegati e la costituzione del Circuito di Beni Culturali. Il progetto, cofinanziato dall’Assessorato al Turismo e Beni Culturali della Regione Campania, rientra tra gli eventi promozionali di risonanza nazionale ed internazionale, improntato al “racconto” della Regione Campania attraverso una moderna attività di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale campano, collegata coerentemente con quanto previsto dal PO FESR Campania 2007-2013 Asse 1 – Obiettivo Operativo 1.9. Obiettivo del progetto è quello di divulgare quanto l’Irpinia ha espresso in termini di produzioni artistiche troppo spesso sottovalutate, raccontare la grande storia dell’arte che s’intreccia con l’evoluzione delle forme in una provincia che si cala nella sua prospettiva storica con sfumature uniche, testimoniate da opere, artisti, artigiani e luoghi fisici inesplorati. La mostra sarà inaugurata il prossimo 28 aprile presso il Complesso Monumentale dell’ex Carcere Borbonico di Avellino, e sarà visitabile fino al 30 novembre 2012.(di Giulia Manzione)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here