Campania: ordinanza contro carenza di ossigeno in farmacia

Campania: ordinanza contro carenza di ossigeno in farmacia

18 Novembre 2020

Con la nuova ordinanza i medici base prescrivano ossigeno liquido e concentratori d’aria. Macchine che aumentano la concentrazione di ossigeno nell’aria da somministrare ai pazienti Covid a domicilio attraverso caschetti.

Grandi bombole di ossigeno liquido normalmente dispensato dalle Asl solo per i pazienti con patologie respiratorie croniche in alternativa alle bombole di ossigeno gassoso reperibili in farmacia. Lo indica un’Ordinanza della Regione Campania per affrontare la grave carenza di ossigeno registrata nei giorni scorsi, necessario per i pazienti Covid curati a casa.

I concentratori di aria e le bombole di ossigeno liquido, indica l’Ordinanza, possono essere prescritti dai medici di Medicina generale e la ricetta vale sull’intero territorio regionale