Calcio Padova, Colombi: “Stiamo crescendo”

0
3

Calcio – Così Simone Colombi, calciatore del Padova, ieri pomeriggio a Bresseo: “Abbiamo fatto una buona partita contro il Palermo, ma siamo tornati con uno 0-3, risultato troppo pesante per quanto visto in campo. Purtroppo esistono anche partite simili… Parate non ne ho fatte praticamente. Il rigore? Il contatto c’è stato ma era spalla contro spalla e se ne fanno mille in partita. Preferisco non parlare dell’arbitraggio perché lo fanno già in tanti. La squadra sta crescendo, fisicamente mi sembra che stavamo meglio delle passate gare e la prestazione generale è migliorata nettamente. Ieri abbiamo subìto tre gol ma nelle uniche occasioni concesse, se continuiamo così i risultati poi arriveranno. Ieri siamo rientrati negli spogliatoi arrabbiati, ma nei nostri occhi c’è fiducia. Ora arrivano due trasferte importanti e dure, ma non solo per noi perché Novara ed Empoli dovranno incontrare un Padova agguerrito. Mi sento ovviamente più protetto, anche se pure a quattro era solo questione di assimilare i dettami del mister. La concorrenza con Mazzoni non mi preoccupa, è giusto che ci sia, sarà leale, l’ho conosciuto in questi giorni e so che lavoreremo bene. Ogni volta che entro in campo cerco di ignorare tutto, applausi o fischi che siano, perché devo rimanere completamente concentrato. La piazza è calda e c’è grande passione attorno a questa squadra. Ho massima fiducia nei miei compagni d’attacco perché la storia ci insegna che Vantaggiato, Pasquato e gli altri attaccanti hanno sempre segnato, quindi è solo una falsa partenza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here