Calcio – Mercato, domani il via ufficiale: l’Avellino ha già i colpi in canna

0
16
Enzo De Vito Avellino Calcio

E’ giunto il momento di depositare i contratti firmati e di ratificare le intese raggiunte da tempo. Da domani apre ufficialmente i battenti la sessione estiva del calciomercato che durerà fino alle 23 del 31 agosto.

L’Avellino finora ha annunciato ben sei elementi liberi dal vincolo con le precedenti società di appartenenza: i portieri Daniel Offredi (’88) e Tommaso Bianco (’94), e i difensori Davide Biraschi (’94), Angelo Rea (’82), Maxime Giron (’94) e Milan Nitriansky (’90).

Per tesserare i calciatori in arrivo bisognerà attendere l’apertura della finestra di mercato, fissata appunto per domani. In lista d’attesa ci sono Roberto Gagliardini (’94) e Roberto Insigne (’94) con i quali il sì è totale. C’è l’ok anche dei rispettivi club, Atalanta e Napoli, di conseguenza il duplice affare con prestito secco sarà ufficiale a stretto giro.

L’accordo è totale anche con Alessandro Ligi (’89) ed è in arrivo anche il via libera definitivo del Bari alla cessione in prestito con diritto di riscatto ai biancoverdi. Il presidente Walter Taccone nella giornata di ieri ha espresso ottimismo rispetto al lieto fine dell’operazione e allo stesso tempo di avere le mani su Marco Chiosa (’93), bloccato per un nuovo prestito dal Torino. Giovedì sarà il giorno che ne sancirà il ritorno in Irpinia.

Si attende la spallata decisiva di Francesco Tavano (’79) al suo trasferimento in Irpinia. L’attaccante sta discutendo con l’Empoli del suo addio e al massimo entro domani dovrebbe dire sì all’Avellino con cui ha già trovato l’intesa economica annuale con opzione. In casa biancoverde non sbilanciano, anche se si pensa già alla presentazione da tenere in questo week-end.

Cinque colpi – alcuni scontati altri meno – entro questa settimana per far gongolare Attilio Tesser e l’intera piazza: la missione dell’Avellino parte domani.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here