Calcio – Latina-Avellino, che fatica: attacchi spuntati a confronto

0
2

Calcio – Artiglieria pesante ma inutilizzata. Ne dispongono Latina e Avellino, prossime avversarie nel terzo turno di campionato. Al “Francioni” si sfideranno due linee offensive dalle polveri bagnate, tra le peggiori in azione finora. Nei primi 270’, il peso dell’attacco dell’Avellino è ricaduto tutto su Castaldo, autore di entrambe le reti realizzate dai lupi contro Pro Vercelli (su palla inattiva) e Cittadella (su calcio di rigore). Di Arrighini e Comi, avvicendatisi al suo fianco, nessuna traccia.
Non se la passano meglio i pontini allenati da Mario Beretta, il cui unico attaccante a comparire tra i marcatori fino a questo momento è l’ex di turno Ferdinando Sforzini, in gol contro il Crotone. Il secondo acuto è arrivato ieri a Livorno e porta la firma di un centrocampista, Crimi. Il piatto piange in casa nerazzurra eppure in avanti, oltre a Sforzini, c’è gente del calibro di Paolucci, Petagna e Pettinari. I presupposti per un confronto da ‘under’ ci sono davvero tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here