Calcio – Avellino, serve una scossa: Rastelli si affida a D’Angelo

0
1

Calcio – Massimo Rastelli è in cerca di risposte concrete dopo la prova opaca offerta dall’Avellino domenica a Cittadella. Il tecnico biancoverde sta riflettendo sui correttivi da apportare nella formazione che opporrà allo Spezia sabato pomeriggio ed avrebbe già in mente qualche mossa. In particolar modo a centrocampo, dove scalpita capitan D’Angelo. Il mastino di Ascea si candida per una maglia da titolare a spese di Arini e Kone, apparsi sottotono al Tombolato. Nel momento di difficoltà, Rastelli sta meditando di affidarsi al suo pretoriano della mediana, ma non è da escludere anche l’impiego di Visconti sulla fascia sinistra. Contro uno Spezia ultraoffensivo sulle corsie laterali, l’ex Cremonese assicurerebbe maggiore copertura rispetto a Zito, sulla cui esclusione tuttavia bisogna usare prudenza considerata la capacità di giocare anche come mezz’ala sinistra.
Tutto dipenderà dal modulo che Rastelli intenderà adottare. L’idea del fantasista (4-3-1-2 o 3-4-1-2) dietro le due punte (Comi potrebbe spuntarla questa volta su Arrighini) stuzzica il trainer di Torre del Greco, che potrebbe dare una chance a Soumarè sin dall’inizio nel ruolo di trequartista.
Capitolo laterale destro. Bittante sta attraversando un momento delicato dentro e fuori dal campo e ciò potrebbe convincere Rastelli a lasciarlo a riposo, preferendogli Regoli.
L’unico reparto che non dovrebbe variare è la difesa, orfana di Fabbro e a caccia della migliore intesa. A metà settimana pensieri e dubbi affollano la testa di Rastelli. Le novità per sabato sono dietro l’angolo. (@claudio_devito)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here