Calcio Avellino, torna d’attualità l’idea Bruno Iovino

0
9

di Claudio De Vito – Un’idea nata oltre un mese fa e tornata prepotentemente in auge ora per ridare slancio al progetto della Calcio Avellino. Bruno Iovino direttore generale è l’opzione che il club di Gianandrea De Cesare starebbe valutando con forza in queste ore per rinvigorire la compagine dirigenziale.

Esperto di materia federale e già in passato alle dipendenze dell’Avellino del commendatore Antonio Sibilia, Bruno Iovino potrebbe presto ricoprire l’incarico sfruttando la sua conoscenza a 360′ gradi del calcio sul piano giuridico. Il dirigente avellinese ha da qualche settimana archiviato la sua parentesi alla Nocerina che ha traghettato nelle mani di un nuovo proprietario con un autentico miracolo gestionale.

I contatti si sarebbero intensificati nella giornata di oggi. Bruno Iovino, in caso di accordo, andrebbe ad affiancare la figura del direttore sportivo Carlo Musa in una sorta di restyling a livello dirigenziale. Se ne era parlato già nei mesi scorsi, ma ora i tempi sembrerebbero maturi per un nuovo matrimonio tra l’Avellino e Bruno Iovino.