Calcio – Avellino, Cardinale:”Grazie al club per la Prima Divisione”

0
7

Roberto Cardinale centrale di Pollena Trocchia è volto nuovo del nuovo Avellino è carico. Alla sua seconda esperienza in Campania dopo quella di Salerno è voglioso di regalare emozioni ai tifosi del lupo. Si trova bene nel nuovo gruppo, il centrale ora si aspetta dallo stesso grinta e voglia di vincere. Ieri ha comandato il reparto difensivo prima con Labriola, poi con Puleo: “Mi sono sentito subito a casa. Dal primo giorno di ritiro, sono in sintonia con i nuovi compagni. La società ha creato il giusto mix giovani e “anziani”. Siamo pronti a divertire”. Stimolato dal progetto Avellino non ci ha pensato due volte a mettere nero su bianco: “Sono un campano e dopo diverse esperienze in giro per l’Italia avvicinarmi a casa è importante. Ho scelto Avellino per la piazza. Dal punto di vista calcistico la passione che c’è in questa città è indescrivibile. Non ho esitato, i biancoverdi sono stati la mia prima scelta”. Sul ripescaggio, l’ufficialità arriverà il prossimo 4 agosto: “E’ la vittoria della società. Il club ha fatto dei sacrifici per regalare a tifosi e noi tesserati la Prima Divisione. Ora sta a noi in campo onorarla e sudarla domenica dopo domenica. Questa società va elogiata da ora alla fine del torneo”. Sui tifosi. Emozionato ieri al Castagneto per il bagno di folla che i supporter biancoverdi hanno fornito: “Non mi è mai capitato di vedere tanti tifosi alla prima uscita stagionale. Mi sono venuti i brividi. Non oso immaginare in campionato cosa saranno capaci di inventarsi”. (di Alfonso Marrazzo)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here