Calcio a 5 Femminile: l’Irpinia Sport vince il derby contro lo Star Team

Calcio a 5 Femminile: l’Irpinia Sport vince il derby contro lo Star Team

29 Novembre 2015

Si è svolta sabato scorso 28 novembre presso la tendo-struttura del campo coni di Avellino la seconda giornata del campionato di calcio a 5 femminile di serie c – girone a tra le due squadre avellinesi: Star Team Avellino e l’Irpinia Sport.

L’Irpinia Sport vince il duello con il punteggio di otto a tre grazie ai cinque goal di Pinto, e un goal di Esposito, Benevento e Mazza. L’ Irpinia Sport così balza a sei punti a punteggio pieno e insieme all’American Sport Club di Teano. guidano per il momento la classifica.

Formazione priva del capitano Pagliuca, assente per motivi personali, prova a riconfermarsi dopo la vittoria sul Benevento di una settimana fa. Partono bene le “ lupacchiotte “ di mister Petracca che già al 5′ minuto passano in vantaggio con un azione da calcio d’angolo e il tiro all’angolino di Pinto. Partita equilibratissima con azioni da una parte e da un altra mettendo in apprensione molto spesso le retro-guardie. 12′ minuto azione corale e la Pinto insacca di nuovo e porta il risultato sul due a zero. Passano tre minuti e Polcari accorcia le distanze. Lo star Team attacca gli ultimi cinque minuti ma la difesa delle irpine resiste bene e qui il finisce il primo tempo.

Monologo dell’Irpinia Sport nel secondo tempo:  quarto minuto arriva il terzo goal personale della Pinto e dopo due minuti la risposta da calcio d’angolo di Mazzariello che accorcia le distanze. Dal decimo minuto arrivano un altro goal della Pinto e di Esposito che portano il risultato sul 5 a 2. Al 20′ minuto a gioco fermo la Lettieri, portiere dello Star Team, commette un fallo sulla Esposito, ammonita reagisce in mal modo contro l’arbitro e dopo l’espulsione schiaffeggia addirittura con i guanti lo stesso direttore di gara. Da quel momento le “ lupacchiotte “ dilagano con  il goal di Mazza, Benevento e di Pinto e accorcia sempre con il suo goal Mazzariello. Partita conclusa con qualche minuto di ritardo con il punteggio finale di otto a tre.

Prossimo impegno contro la Pro Viribus, squadra che l’anno scorso ha vinto il campionato di serie c2, con la capocannoniere dell’anno scorso: Mercogliano, sempre presso la tendo-struttura del campo coni di Avellino.


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.