Calabritto, sigilli ad un night club: due denunce

0
8

Montella – Articolata attività di indagine dei Carabinieri della Compagnia di Montella che, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, hanno effettuato una serie di controlli ai locali notturni come disco pub, birrerie e night club. In particolare, i Carabinieri di Calabritto, adeguatamente supportati da quelli dell’Aliquota Radiomobile di Montella, a seguito di controllo presso un night club, recentemente aperto, hanno riscontrato diverse irregolarità: di conseguenza, hanno proceduto al sequestro dell’intero stabile.

Più precisamente, i Carabinieri intervenuti contestavano al giovane titolare gravi e numerose violazioni alle norme che prevengono infortuni, tutelando la sicurezza dei luoghi di lavorativi, quali l’omessa predisposizione del documento unico per la valutazione dei rischi, l’omessa apposizione della cartellonistica per prevenire infortuni sul lavoro e la mancata predisposizione di idonee vie di fuga.
Inoltre, i Carabinieri accertavano che un’intera parte del locale, quella riservata al privè, era totalmente abusiva, motivo per cui veniva denunciato in stato di libertà per abusivismo edilizio sia il gestore che il proprietario dell’immobile.
Nel corso del controllo, infine, venivano accertate anche violazione amministrative per circa 20mila euro. Il giovane titolare del night, infatti, aveva alle dipendenze quattro avvenenti ragazze straniere (due rumene, una cecoslovacca ed una marocchina) che svolgevano l’attività di entraineuse senza, tuttavia, avere un regolare contratto di impiego.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here