Calabritto – Molestie a minori: sei anni di reclusione all’autista

0
2

Calabritto – Confermata la condanna a sei anni di reclusione per Alfonso Sarcone, autista dell’asilo di Calabritto dove nel 2003 si consumarono molestie su minori. L’indagine, avviata dai Carabinieri della Compagnia di Montella su segnalazione di un gruppo di genitori, sembrerebbe volgersi al termine. Annullata, invece, la sentenza emessa ai danni di Marta Roversi, meglio nota in paese come suor Rosa. Rimandato anche il procedimento ad altra sezione della Corte d’Appello davanti alla quale si dovranno rivedere alcune parti del processo. Sarcone, all’epoca dei fatti volontario 22enne, è oggi recluso presso la casa circondariale di Ariano Irpino. Per lui sono stati confermati i sei anni di carcerazione stabiliti in primo grado e poi in Appello. La suora, difesa dall’avvocato Alberico Villani, invece, dovrà ricomparire in Tribunale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here