Calabritto, maltratta la sua ex convivente: scatta il divieto di avvicinamento

Calabritto, maltratta la sua ex convivente: scatta il divieto di avvicinamento

19 Giugno 2020

I carabinieri della Stazione di Calabritto hanno notificato ad un 40enne la misura del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avellino.

L’uomo da qualche mese avrebbe posto in essere comportamenti persecutori nei confronti della sua ex convivente.

La donna, ormai sull’orlo della disperazione, si era rivolta ai carabinieri che avevano avviato l’attività d’indagine.

Grazie agli elementi di colpevolezza raccolti a carico del soggetto, la magistratura irpina, concordando con le tesi degli investigatori, ha emesso il provvedimento con il quale gli viene imposto di non avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa.