Cadavere in piscina: identificato l’uomo. Continuano le indagini

0
8

È stato identificato il cadavere trovato questa mattina nella piscina di un’abitazione rurale di Senerchia: si tratta di un 80enne del posto. Il corpo non presenterebbe segni di violenza.

L’episodio, almeno in base ai primi accertamenti, si sarebbe verificato alla tarda serata di ieri. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria la salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi per il successivo esame autoptico.

Sono in corso indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Montella.