Borse di studio e solidarietà, Fismic plaude alle nuove iniziative Ema

Borse di studio e solidarietà, Fismic plaude alle nuove iniziative Ema

13 Febbraio 2019

Ema, Fismic soddisfatta dopo l’incontro all’Unione Industriali di Avellino con il nuovo amministratore delegato Domenico Sottile e con il capo del Personale Mario De Silvo. “Quest’anno per la prima volta saranno messe in palio 40 borse di studio per i figli dei dipendenti del valore di 30mila euro”, precisa il segretario generale Giuseppe Zaolino.

“Le borse di studio saranno divise per fasce, dalla scuola Primaria fino al diploma e le domande dovranno essere presentate nel mese di luglio 2019. Altra iniziativa degna di nota è la solidarietà verso i Genovesi provati dal crollo del ponte Morandi. I lavoratori doneranno volontariamente un’ora del proprio salario e la Ema aggiungerà una propria quota per raddoppiare la somma raccolta che sarà versata al Comune di Genova”.

“A nostro giudizio – conclude Zaolino – le iniziative della direzione della Ema, sono un bell’esempio di attenzione verso i propri dipendenti e denotano una spiccata sensibilità verso i genovesi dopo il dramma del ponte Morandi”.