Bombe d’acqua, 30 gli interventi dei VdF di Avellino nella nottata: tra Alta Irpinia, Serino e Solofra

0
3299

Nella tarda serata di ieri 29 settembre, gran parte dell’Irpinia è stata interessata da una perturbazione a carattere temporalesco, che in alcuni casi ha visto comuni colpiti da vere bombe d’acqua. Le zone più colpite sono state quelle dell’alta Irpinia, soprattutto Volturara, Montella e Lioni, e la zona Serinese insieme a quella Solofrana Montorese.

Sono stati circa una trentina gli interventi effettuati dai Vigili del Fuoco di Avellino e delle sedi distaccate, di cui segnaliamo i seguenti tra quelli più rilevanti: Serino in Raffaele Rocco dove vi è stata una piccola slavina con discesa di acqua e detriti nell’abitato, sempre a Serino in via Grego per molteplici allagamenti, a Volturara Irpina per danni d’acqua, a Solofra in via Turci sempre per vari allagamenti, di nuovo a Volturara in contrada Piano Freddane, a Montoro in via Provinciale Turci sempre per allagamenti vari, a Solofra anche in piazza Municipio per danni d’acqua, a Volturara in via Petrarca sempre per allagamento, poi a Montella in via San Silvestro, via Del Giardino, contrada Prati, via Cianciulli e via Verteglia per diversi allagamenti di scantinati e garage, a Lioni in via Del Corso sempre per allagamenti, di nuovo a Volturara Irpina per danni d’acqua, a Cassano Irpino per un allagamento in via Provinciale 238 e per il recupero di un’autovettura rimasta bloccata in una grossa pozzanghera.

A Solofra è stato costituito il C. O. C., centro operativo comunale interforze. In mattinata la situazione metereologica è andata lentamente migliorando, ma si stanno ancora effettuando interventi di svuotamento di locali allagati dalle forti piogge.