Bloccato sull’A16 furgone con merce contraffatta

Bloccato sull’A16 furgone con merce contraffatta

15 Febbraio 2019

Due pattuglie della Sottosezione Polizia Stradale di Grottaminarda, dirette dal Comandante Sostituto Commissario della Polizia Angelo Barbato, hanno notato lungo l’A16 Napoli-Bari, al km. 82 in direzione Bari, un furgone con un evidente sovraccarico che, sottoposto al controllo, è stato sanzionato per le violazioni previste dall’Art. 167 del Codice della Strada.

All’atto dell’esame documentale si è accertato che la merce trasportata, caricata nella città di Napoli e diretta presso un rivenditore cinese nella Città di Bari, presentava delle anomalie rispetto ai prodotti normalmente commercializzati.

Inoltre il conducente, già noto alle forze dell’ordine, aveva a suo carico specifici precedenti per contraffazione di merci. Da un controllo più accurato della merce trasportata, consistente in un ingente quantitativo di detersivi e cosmetici di note marche, è emersa una difformità tra i marchi ed altre caratteristiche riportate sulle confezioni controllate.

Tutta la merce e lo stesso veicolo sono stati sequestrati e l’uomo denunciato in stato di libertà per i reati di ricettazione, contraffazione, alterazioni prodotti industriali e frode.