Bimbo irpino muore dopo incidente d’auto: chiesto il processo per lo zio per omicidio stradale

Bimbo irpino muore dopo incidente d’auto: chiesto il processo per lo zio per omicidio stradale

15 Aprile 2021

In seguito a un drammatico incidente stradale accaduto il 21 gennaio 2018 ad Ascoli Satriano (FG), in località Borgo Libertà, dopo quasi sei mesi di agonia, ha perso la vita un bambino di appena 8 anni di Calitri e il papà, di 43 anni, è rimasto ferito gravemente. Una morte che ha scosso tutti. Lo Studio3A-Valore S.p.A. si è opposto energicamente alla richiesta di archiviazione del relativo procedimento penale, ottenendo la riapertura delle indagini.

Dopo tre anni di attesa, il Pubblico Ministero della Procura di Foggia, dott. Giuseppe Murano, ha chiesto il rinvio a giudizio per il conducente dell’auto uscita di strada, lo zio del piccolo, per il reato di omicidio stradale aggravato dall’aver cagionato anche lesioni gravissime a un’altra persona, ovvero suo fratello.

E riscontrando la richiesta il Gup del Tribunale foggiano, dott. Antonio Sicuranza, ha fissato per il 31 maggio 2021, alle ore 10, nel palazzo di giustizia di viale I Maggio, l’udienza preliminare del processo.