Biliardo – Latina premia Paoloni. Classifica: Aniello ancora secondo

0
7

È il 36enne Andrea Paoloni di Ascoli Piceno, il vincitore della terza tappa dei circuito Biliardo Tour Pro (specialità cinque birilli) organizzato dalla New Project sotto l’egida della Federazione Italiana Biliardo Sportivo, tappa disputatasi a Latina dal 18 al 24 di febbraio. Il marchigiano ha superato in finale per 3 set a 2 Aniello Marchesano, 46 anni, di Napoli, capace di arrivare all’atto conclusivo partendo dalle qualificazioni e dopo aver battuto in semifinale il campione europeo in carica, Andrea Quarta. Il mirabelliano Michelangelo Aniello, portabandiera del centro Aeclanum nella graduatoria generale continua ad occupare la seconda posizione con 173 punti alle spalle del campionissimo Antonio Girardi. Nel 2006 l’irpino è stato anche campione del Mondo.
IL BIS DI PAOLONI – Per il giocatore ascolano si tratta della seconda vittoria nel circuito pro, che si aggiunge a quella ottenuta nella prima prova del 2005. Il successo consente a Paoloni di balzare dal sedicesimo al quarto posto in classifica generale.
MARCHESANO PROMOSSO – L’exploit permetterà al giocatore napoletano di entrare direttamente nel tabellone principale dalla prossima prova, evitando le qualificazioni, diritto concesso ai primi 24 giocatori della classifica generale (Marchesano passa dalla 47esima al 12esima posizione).
Ecco gli altri giocatori promossi: Rossano Rossetti, David Martinelli, Giuseppe Consagno, Riccardo Nuovo. Dovranno invece partire dall’inferno delle qualificazioni i big retrocessi Crocefisso Maggio, Paolo Marcolin (leader della classifica generale nella scorsa stagione), Marco Sala, Antonio Aquino, Gaetano Romeo.LA CLASSIFICA GENERALE – Dopo la prova di Latina ecco le prime otto posizioni in classifica: Antonio Girardi (178), Michelangelo Aniello (173), Daniel Lopez (171) Andrea Paoloni (154), Davide Rizzo (129), Ennio Campostrini (127), Andrea Quarta (124), Carlo Cifalà (123). Al termine della stagione, i primi otto in classifica si affronteranno con la formula del play off per l’assegnazione del titolo italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here