Big match a Cesena e Crotone. A Terni sfida salvezza

0
8

Ultimo turno infrasettimanale della stagione per il campionato di serie B Eurobet. In attesa di conoscere gli ultimi verdetti, il torneo cadetto scende in campo di sera (calcio d’inizio alle 20:30) con tutte le gare in calendario. Lotta aperta per la promozione ma non solo, perché il ko del Crotone al “Castellani” ha accorciato la classifica in chiave play-off, con nove squadre raccolte in sei punti. A quattro giornate dalla fine c’e’ ancora grande incertezza in testa e in coda alla classifica.
Il Palermo sabato scorso ha festeggiato in casa contro la Virtus Lanciano l’aritmetica promozione in serie A arrivata a Novara. I rosanero volano sul campo del Cittadella per proseguire la striscia record di risultati positivi: di fronte però hanno un’altra corazzata, i granata, capaci di vincere cinque delle ultime sei partite e di ottenere, virtualmente, la salvezza.
Il 39° turno propone sfide incrociate sia in chiave play-off che per la zona retrocessione. L’Avellino va di scena in casa con ospite di turno il Trapani. I siciliani di Boscaglia sono reduci dal ko interno con il Cittadella, con una vittoria rientrerebbero di fatto nella bagarre per i sei posti utili. Gli irpini invece tentano lo scatto definitivo.
Brescia e Modena si incroceranno allo stadio Rigamonti: per i lombardi ancora una flebile speranza play off, per il Modena invece si tratta di mantenere quanto raggiunto dopo mesi di inseguimento alle prime posizioni. Il Bari prosegue il buon rendimento in campionato nonostante non sia ancora chiaro il futuro del club pugliese sotto l’aspetto societario. I biancorossi saranno impegnati sul terreno di gioco del Carpi che non perde da sei giornate ed è tornato a sperare nei play off.
L’Empoli vuol tenersi stretto il secondo posto alle spalle della capolista rosanero. Tavano e compagni andranno a far visita al Cesena nel big match della 38a in programma allo stadio Manuzzi. Seconda contro quarta in classifica: potrebbe venir fuori una partita spettacolare. Il Latina conserva la terza posizione, a quattro lunghezze dall’Empoli. I pontini e i pitagorici non possono fallire l’appuntamento con la vittoria: i primi in caso di sconfitta sarebbero risucchiati nel gruppone, i secondi perderebbero chance per la qualificazione alla fase finale.
Il Novara lotta per evitare la retrocessione: per i piemontesi vittoria d’obbligo al “Piola” contro la Juve Stabia, già retrocessa in Lega Pro. Il Pescara di Cosmi si gioca forse le ultime possibilità di agguantare il treno playoff. L’ospite di turno, però, è la Virtus Lanciano, in piena corsa per l’identico traguardo.
Stesso discorso per il Siena che non può permettersi passi falsi al “Franchi” contro la Reggina. I calabresi, salvo il buon esito di ricorsi e un recupero prodigioso, conoscono già l’amara realtà della retrocessione in terza serie.
Il Varese si gioca punti pesantissimi in chiave salvezza nella gara di Spezia che però non può più permettersi passi falsi per ambire al traguardo prefissato a inizio stagione: i play off.
Infine Ternana-Padova, gara salvezza. Non è forse l’ultima possibilità per gli uomini di Serena ma una sconfitta darebbe di fatto la salvezza alla Ternana eliminando una concorrente diretta nella lotta per non retrocedere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here