Benevento, Villa Margherita: quattro persone indagate

0
9

Quattro persone, oltre alla società che gestisce la casa di cura “Villa Margherita” di Benevento, primo focolaio di contagio da Covid 19 nel Sannio, sono indagate dalla Procura di Benevento in relazione alla morte di alcuni pazienti. Coinvolti nell’inchiesta sono i direttori generale, sanitario ed amministrativo ed il responsabile medico della Casa di Cura, ed i rappresentanti legali della società proprietaria della struttura.

Le ipotesi di reato contestate sono di epidemia colposa, omicidio colposo e lesioni colpose. Le indagini – condotte dai Carabinieri del Comando provinciale di Benevento e dei Nas di Salerno -, hanno portato anche al sequestro di alcuni pc in dotazione alla struttura.