Benevento, truffa ai danni di un’anziana: due arresti

0
42

Benevento – Importante operazione dei Carabinieri di Caserta, ieri, a Benevento dove hanno bloccato ed arrestato due persone di Napoli con l’accusa di truffa ai danni di una pensionata.

I militari hanno fermato in flagranza di reato Giuseppe Cardillo, 26 anni e Giuseppe Esposito, 28 anni, entrambi di Napoli. Secondo l’accusa, i due malviventi,  già da qualche tempo nel mirino degli investigatori, sono stati bloccati mentre stavano mettendo a segno una truffa ai danni di una 89enne di Benevento.

Secondo una prima ricostruzione, mentre una terza persona, ancora in corso di identificazione aveva convinto al telefono l’anziana pensionata di essere il nipote e le aveva chiesto di consegnare ad un corriere la somma di euro 1.200 euro per ricevere un pacco a suo nome, Cardillo ha raggiunto la vittima nei pressi dell’ufficio postale del viale Principe di Napoli dove la malcapitata, ignara di quello che stava accadendo, aveva prelevato i soldi poi consegnati al 26enne in cambio di una scatola, poi risultata contenere 4 paia di calzini ed un bagnoschiuma.

A quel punto è scattata l’operazione dei carabinieri che hanno bloccato Cardillo ed Esposito, che nel frattempo lo attendeva in auto. Dichiarati in arresto i due sono stati trasferiti in carcere. Mentre i soldi recuperati sono stati riconsegnati alla pensionata.