Benevento, spacciava alle spalle del Duomo: arrestato giovane pusher

Benevento, spacciava alle spalle del Duomo: arrestato giovane pusher

14 Novembre 2020

Altro arresto per droga dei Carabinieri della Compagnia di Benevento ieri nel primo pomeriggio.

I militari del Nucleo Operativo a seguito di qualificata attività informativa hanno avuto notizia che nella zona del centro storico, alle spalle del duomo, vi era un giovane trentenne indigeno dedito all’attività di spaccio.

Dalle prime ore del pomeriggio si sono appostati nei presi della sua abitazione, fino a bloccarlo per strada per ricondurlo a casa; dando luogo ad un’accurata perquisizione domiciliare nel corso della quale sono state rinvenute in varie stanze dell’appartamento, occultati: 20 grami di Marijuana; 60 grammi di hashish; 15 grammi di cocaina; un bilancino di precisione; la somma in contanti, ritenuta provento di spaccio, pari ad euro 680 in banconote di piccolo taglio.

Lo spacciatore è stato dichiarato in arresto e su disposizione del dott. Francesco Sansobrino, sostituto di turno presso la Procura della Repubblica di Benevento, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.