Battipaglia, sesso a pagamento: bed and breakfast sequestrato dalla polizia

Battipaglia, sesso a pagamento: bed and breakfast sequestrato dalla polizia

18 Ottobre 2020

Grazie ad alcune segnalazioni anonime gli agenti della Questura di Salerno  in servizio presso la squadra mobile, la divisione di polizia amministrativa e la polizia scientifica, hanno scoperto, a Battipaglia, un bed and breakfast del sesso.

Ieri gli agenti, giunti sul posto, hanno ispezionato la struttura, costituita da tre piani, e hanno verificato che alcune stanze del primo piano erano occupate da donne in abiti succinti, in alcuni casi sorprese ancora in compagnia dei rispettivi clienti. Dalle dichiarazioni delle stesse donne è emerso che avevano affittato una camera presso quella struttura, per esercitare l’attività di meretricio. Nelle varie stanze sono stai anche rinvenuti numerosi profilattici e sex toys che sono stati sottoposti a sequestro.

Da ulteriori controlli, è emerso  che le donne, attraverso il sito “Bakeca incontri”, inserivano i propri annunci sul portale e davano appuntamento ricevendo i clienti direttamente presso la Merylinn Guest House di Battipaglia. In totale sono state individuate e identificate 11 donne dedite all’attività di prostituzione in quella struttura.

Alla luce di quanto emerso sono state sottoposte a sequestro, mediante apposizione di sigilli, 9 camere della struttura ricettiva. Il titolare della struttura, un 32enne di Battipaglia, è stato denunciato e deferito in stato di libertà per il reato di favoreggiamento della prostituzione.