Basket, Ghemon protagonista alla presentazione della Serie A: “Avellino città di sport”

0
18

E’ il giorno della presentazione, al Palazzo di Varignana in provincia di Bologna, della nuova stagione di pallacanestro di Serie A 2015/16.

Presente per l’occasione alla kermesse della Lega il tecnico della Sidigas Avellino Pino Sacripanti il numero uno di Sidigas SpA Gianandrea De Cesare.

A tenere banco nella prima parte della manifestazione è stato il rapper avellinese Ghemon, uno dei più talentuosi e apprezzati artisti hip hop italiani, che ha presentato in anteprima ‘Vola Alto’, il brano realizzato in collaborazione con la Lega Basket per lanciare il 94° campionato di Serie A Beko.

Simpatico il siparietto tra l’artista irpino e the coachDan Peterson, che ha svelato alla platea del Palazzo di Varignana alcuni aneddoti che hanno fatto da corollario alla video clip della nuova hit di Ghemon: “In video avete visto Ghemon centrare un tiro libero – ha detto coach Peterson – in realtà ha fatto solo 1/22! Mi ha fatto la testa così su Avellino e io gli ho detto di stare tranquillo, perchè la Scandone ha Sacripanti che è un grande allenatore”.

Ghemon con De Cesare
Ghemon con De Cesare

A Ghemon è toccato poi dire la sua sulla nuova iniziativa della Lega che lo vede protagonista: “I più giovani sono il nostro serbatoio per il futuro – ha detto – Vengo da Avellino, una città dove lo sport è tutto. Fino ai 18 anni passavo la domenica tra lo Stadio Partenio e il Pala Del Mauro. Quando si entra nel palazzetto si vive la magia del basket e dello sport. Come finisce quest’anno per Avellino? Sono scaramantico e non dico nulla”.

Intervistati anche tutti gli head coach di Serie A. Per coach Sacripanti “… una tra Milano e Sassari vincerà il campionato. Il miglior giovane? Potrebbe essere Simone Fontecchio. L’obiettivo di Avellino? La salvezza. Speriamo di entrare nei playoff e nelle F8 di Coppa”.

 

[ot-video][/ot-video]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here