Basket, Avellino crolla a Venezia (79-71) sotto i colpi di Peric

0
16

Venezia – La Sidigas Avellino coglie la quarta sconfitta consecutiva. Al Taliercio la formazione di coach Vitucci deve alzare bandiera bianca contro la Reyer Umana Venezia che ritorna alla vittoria, superando i biancoverdi 79-71. Contro un Peric indemoniato (28 punti e 9 r.), i ragazzi di Vitucci hanno provato fino alla fine a tenere testa alla squadra di Recalcati, ricucendo ogni strappo fino al terzo quarto (da -14 a -2). Poi nell’ultima frazione, il break decisivo dei lagunari con le triple di Dulkys e dell’ex Napoli Jackson. A nulla è valso lo sforzo di capitan Cavaliero, il migliore dei suoi. Male, malissimo il rendimento di Harper e Anosike.

Primo quarto. C’è subito grande equilibrio tra le due compagini in campo. Avellino, scesa sul legno veneziano col classico quintetto, comincia la sfida senza timori anche se i padroni di casa, guidati da un eccellente Peric (18 punti dopo i primi 20′) provano a dare il primo strappo alla gara. Avellino però non cede e con Banks e Hanga impatta sul 14-14. Dulkys con la tripla riporta Venezia avanti di 1 a pochi secondi dalla fine del primo quarto. Ma è sempre Banks protagonista quando a 1 secondo dalla fine segna e subisce fallo, sbagliando però il libero aggiuntivo. Avellino chiude avanti 20-19 la prima frazione.

Secondo quarto. La seconda frazione si apre con la schiacciata di Anosike che porta a 3 punti il vantaggio dei lupi. Gioco da tre punti di Gaines (21-25 al 12′) e doppio canestro per Cadougan e Cavaliero: è timeout per Venezia (25-29 al 13′) con Avellino in parziale 7-2. Contro break di 4-0 per i lagunari che impattano sul 29-29. Ci pensa Cavaliero a tenere a galla i suoi con 4 punti consecutivi. Due errori dall’arco e Vitucci é costretto al minuto di sospensione con Avellino avanti di due (33-35 al 18′). Trasolini commette fallo sul tentativo di tripla di Goss che poi farà 3/3 dalla linea della carità con Venezia che ritornerà avanti di 1. Hanga va a segno a 13″ dal riposo lungo prima del canestro del solito Peric che chiude i primi 20′ sul 40 pari.

Terzo quarto. Pronti via e Venezia piazza il break di 7-0 con due canestro di Peric e la tripla di Viggiano (47-40 al 22′). Per Vitucci è time out. Al rientro in campo sciocchezza di Cavaliero che perde palla, favorendo la schiacciata in contropiede di Peric. Il parziale è ora di 11-0 per i lagunari. Il primo canestro del secondo tempo di Avellino arriva su libero di Anosike dopo 4′ (con Venezia che ha già esaurito il bonus falli) ma è Stone a centrare il canestro dalla lunga con i padroni di casa che raggiungono il massimo vantaggio. Hanga prova a dare la scossa ai suoi con il tiro pesante (54-45 al 15′). Ress intanto annichilisce come vuole Anosike, tra i peggiori in campo per gli irpini, mentre Jackson colpisce da tre subendo fallo (sbaglierà il libero aggiuntivo); Venezia è avanti di 10 a 3′ dalla fine del quarto. Avellino però ci prova e non molla e con Cavaliero e Hanga rientra fino al -6 (57-51 al 28′). Per Recalcati é time out. Ancora positivo Cavaliero con una buona difesa su Dulkys e un jumper che porta Avellino a soli 4 punti di svantaggio. In contropiede Banks inchioda la schiacciata del -2; all’ultimo riposo si va con Venezia avanti “solo” di due, 57-55.

Ultimo quarto. Vitucci punta sul quintetto con Anosike unico lungo in campo mentre Venezia si piazza a zona in difesa. Avellino sbaglia due azioni offensive mentre Jackson e Dulkys colpiscono da tre: Venezia vola di nuovo a +8 (63-55 al 33′). Avellino tira malissimo i liberi, i padroni di casa mantengono inalterato il vantaggio (66-58 al 35′). Nei minuti finali esce fuori il cuore del capitano: Cavaliero confeziona 6 punti consecutivi, con Avellino che rientra sino al -6 dopo la tripla di Banks. Nonostante l’impegno del capitano e di Hanga che in difesa gioca in pratica per tutto il gruppo, Avellino resta sempre a distanza (75-67 al 39′). Gaines trova anche la tripla a 40″ dalla fine ma è troppo tardi. La Sidigas Avellino non passa al Taliercio: vince Venezia 79-71.

Reyer Venezia-Scandone Avellino 79-71

VENEZIA:

AVELLINO:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here