Bagnoli Irpino rende omaggio alla poesia di Alda Merini

0
9

Bagnoli Irpino – L’Amministrazione Comunale di Bagnoli rende omaggio alla poetessa Alda Merini. “Storia di una donna” è il titolo dell’incontro che si terrà l’8 marzo, alle ore 18, presso la sala consiliare ex Chiesa di Santa Caterina.
Interverranno il sindaco Aniello Chieffo, Incoronata Vivolo, assessore alla cultura, Teresa Romei e Antonietta Gnerre, componenti del Centro di Documentazione sulla Poesia del Sud, Gustavo Rosenfeld scrittore e giornalista, la poetessa russa Ekaterina Rozenberg, Amalia Trillo dell’Associazione culturale Palazzo Tenta 39 e Alba Meloro. Modererà Giuseppina Di Crescenzo dell’Associazione culturale Palazzo Tenta 39 di Bagnoli Irpino.
Gli alunni del Liceo “Rinaldo D’Aquino” di Montella, coordinati dalla docente Teresa Romei, cureranno il reading poetico.

Così l’assessore Vivolo: “Ricordare Alda Merini, figura letteraria tra le più importanti del Novecento italiano, vuole essere un’occasione per renderle ciò che ha sempre richiesto attraverso i suoi versi che erano bagliori di cielo. E’ stata la sua sensibilità a darci un’altra proiezione del mondo. Si lasciava attraversare da tutti i sentimenti e da ogni emozione. Imprevedibile, anticonformista, poetessa ‘diversa’ e sfortunata. Partiva da se stessa, dal suo essere donna, una donna intensamente segnata. La poesia le ha donato consolazione e l’ha resa libera da ogni prigionia. L’occasione dell’8 marzo è un omaggio, quindi, alla sua sensibilità, alla sua umanità, alla sua fisicità che ha sempre diversificato la sua poetica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here