Avellino – Tentato furto in abitazione: arrestati due georgiani e cittadino cecoslovacco.

0
9
polizia

Avellino – Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha tratto in arresto un 34enne ed un 29enne, entrambi di nazionalità georgiana ed altro giovane di anni 28, di nazionalità cecoslovacca, perché responsabili, in concorso, di tentato furto in abitazione.

 

Nella tarda mattinata di ieri presso un’abitazione del centro storico i tre hanno tentato di  entrare in un appartamento forzando, con un cacciavite, la porta di ingresso, credendo che all’interno non vi fosse nessuno.

 

In realtà una persona all’interno dell’appartamento sentendo armeggiare si avvicinava alla porta e constatava la presenza di due giovani che, vistisi scoperti, si incitavano a vicenda a fuggire. La immediata segnalazione al 113 effettuata fornendo anche elementi descrittivi sulla vettura usata per la fuga e sui giovani, consentiva alle Volanti, subito accorse, di porsi sulle tracce dei fuggitivi.

 

Bloccati poco dopo i tre sono stati accompagnati in Questura ove venivano trovati in possesso di guanti in lattice e numerosi strumenti atti allo scasso, chiavi ed altro materiale.

 

A seguito della identificazione i tre stranieri risultavano gravati tutti da numerosi precedenti penali, in particolare per lo specifico reato di furto in abitazione, commesso in varie province italiane.

 

Tratti pertanto in arresto per il reato di tentato furto aggravato sono stati posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere sottoposti a giudizio direttissimo in data odierna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here