Avellino: “Sono malata e vivo nello schifo dei prefabbricati, al Comune se ne fregano e si raddoppiano lo stipendio”

0
2179

Avellino: “Sono malata e vivo nello schifo dei prefabbricati, al Comune se ne fregano e si raddoppiano lo stipendio”

Avellino, il grido di dolore di una signora anziana,  gravemente malata che vive nei prefabbricati a Rione Parco in condizioni disumane: “Il Sindaco  mi aiuti, piove in casa e i muri cadono a pezzi. Io sono in condizioni di salute precarie, non ho un rene e ho tante altre patologie.”

Il disperato appello della signora Ersilia Lamberti che vive in un appartamento comunale, nei prefabbricati pesanti, pieno di umidità, con acqua che scorre da tutti i muri. Non può più utilizzare né il bagno, né la cucina, non può nemmeno prepararsi da mangiare. Soffre di patologie gravi e ha chiesto al Comune di intervenire ma invano. È un rischio anche accendere le luci perché si rischia un corto circuito.

“Ho sempre pagato l’affitto ma ora per protesta non pagherò più, visto che nessuno si interessa della mia situazione anzi Sindaco e assessori si sono raddoppiati gli stipendi”.

Ecco l’intervista video:

https://www.facebook.com/irpinianews/videos/976149999656685

Servizio di Enzo Costanza #CiVuoleCostanza