Avellino – Sede Via Tagliamento: porte blindate per i seguaci del Pd

0
4

Avellino – Una ‘lezione di stile’: in questi termini si era espresso Giuseppe De Mita dopo aver rassegnato le proprie dimissioni. Una considerazione relativa al gesto di cambiare la serratura della sede di via Tagliamento e consegnare le nuove chiavi alla presidente Vanda Grassi. Ma sembra che la lezione di stile nei fatti sia venuta a mancare e questa mattina quando i seguaci del Pd si sono recati nella storica sede hanno trovato le porte blindate. Il tutto perché sembra non esserci stato accordo tra i seguaci del leader di Nusco e i dirigenti del partito per l’utilizzo della sede. Il presidente dell’assemblea provinciale Vanda Grassi, ha deciso di investire del caso i vertici regionali e nazionali del Partito. Intanto Italia Popolare attraverso una nota inviata proprio alla presidente ha rivendicato la titolarità della sede.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here