Avellino, ripresa degli allenamenti aspettando i rinforzi

Avellino, ripresa degli allenamenti aspettando i rinforzi

27 Agosto 2019

di Claudio De Vito. L’Avellino tornerà in campo alle 17.30 per preparare la trasferta di Vibo Valentia in programma domenica alla stessa ora. Il lunedì di riposo è servito ai calciatori biancoverdi per smaltire le fatiche di due giorni fa, ma soprattutto la delusione per il 3-6 interno subito dal Catania. L’imperativo è rialzare subito la testa oltre le difficoltà del momento figlie delle ingarbugliate vicende societarie note da tempo.

Giovanni Ignoffo, costretto a fare di necessità virtù all’esordio in campionato, attende rinforzi ma prima ancora il via libera per Nermin Karic, Simone De Marco e Julian Illanes i cui ingaggi vanno coperti da una fideiussione alla quale il club sta provvedendo. In giornata si attendono sviluppi: senza la polizza, il mercato resta bloccato. La finestra trasferimenti chiuderà lunedì prossimo 2 settembre, ma il direttore sportivo Salvatore Di Somma – a maggior ragione senza fideiussione – sa già di dover puntare sugli scarti di B e C.

Un guaio dopo l’altro che una squadra alle prese con l’annunciato deficit di preparazione fisica fa fatica a metabolizzare.  E alla ripresa ci sarà anche qualche acciacco da valutare, come quello accusato da Matteo Rossetti uscito malconcio del match contro il Catania. Da monitorare anche le condizioni di Fallou Njie, rimasto a guardare domenica per via di un lieve problema muscolare. Per la trasferta in casa della Vibonese, sarà di nuovo a disposizione Fabiano Parisi che ha scontato il turno di squalifica.