Avellino – Riordino delle province: il Comune ricorre al Tar Lazio

0
2

Avellino – Nel corso della riunione di Giunta di questa mattina, l’esecutivo di Piazza del Popolo ha deliberato di proporre ricorso innanzi al Tar Lazio, previa richiesta dei provvedimenti cautelari, avverso la Deliberazione del 20 luglio 2012 del Consiglio dei Ministri recante la “Determinazione dei criteri per il riordino delle Province, a norma dell’art. 17, comma 2, del decreto legge 6 luglio 2012, n. 9”.
L’amministrazione comunale ha individuato nell’avvocato Giancarlo Viglione del foro di Roma il professionista cui affidare la difesa dei propri interessi: si tratta dello stesso professionista nominato dalla Provincia di Avellino per la medesima circostanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here