Avellino, provoca incidente e fugge: 40enne nei guai

Avellino, provoca incidente e fugge: 40enne nei guai

25 Settembre 2021

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino hanno denunciato un 40enne ritenuto responsabile dei reati di guida in stato di ebbrezza con l’aggravante di aver provocato un sinistro stradale, nonché resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

È accaduto in orario serale, nel pieno centro di Avellino: l’uomo, alla guida della propria autovettura, dopo aver causato un incidente stradale si è dato alla fuga, collidendo con altri tre veicoli, incurante dei danni provocati sia ai mezzi che alle persone.

Raccolti i primi indizi, i Carabinieri hanno poco dopo l’accaduto intercettato e bloccato l’automobilista che, in evidente stato di ebbrezza, inveiva nei confronti degli operanti. Invitato a mantenere la calma e sottoposto al test etilometrico, è stato riscontrato con un tasso alcolemico superiore al limite consentito per la guida.

Oltre al deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, al 40enne è stata ritirata la patente e sequestrata l’auto.