Avellino piange Antonio Capone il gestore del mitico “Bar Tony”

0
15

Si è spento all’età di 71 anni il gestore del Bar Tony Antonio Capone. Un vero e proprio simbolo della città di Avellino, con tantissimi giovani ormai adulti che attraverso i social network piangono quello che è stato il punto di riferimento di una gioventù trascorsa all’interno del suo locale.

Un punto di riferimento per tanti ancora oggi che affollano il locale di Corso Vittorio Emanuele ogni sera e che nella nuova gestione affidata ai figli Roberta e Yuri ha cambiato il proprio nome in “Ynot“.

Antonio Capone si è spento all’ospedale Moscati di Avellino dove era ricoverato da alcuni giorni.