Avellino, meditavano furti in città: denunciati 4 rumeni

Avellino, meditavano furti in città: denunciati 4 rumeni

21 Maggio 2015

Quattro giovani rumeni sono stati denunciati dalla Polizia di Avellino perché trovati in possesso di arnesi atti allo scasso.

I quattro, tutti di età compresa tra 23 e i 34 anni e residenti nella Provincia di Napoli, sono stati beccati ieri ad Avellino.

L’episodio è avvenuto nella serata di ieri quando gli Agenti di pattuglia in città individuavano un’autovettura con i vetri oscurati dai quali si intravedeva la presenza di quattro persone e pertanto gli operatori decidevano di procedere ad un accurato controllo.

Il veicolo all’atto dell’alt di Polizia tentava di eludere il controllo ma veniva prontamente bloccato.

A seguito di accertamenti dai quali si acclarava che tutti gli occupanti annoveravano a proprio carico pregiudizi di polizia; si decideva di procedere a perquisizione personale che sortiva esito negativo mentre quella estesa all’interno del veicolo risultava positiva in quanto, occultati sotto il sedile lato passeggeri, si rinvenivano attrezzi atti allo scasso ed alcune chiavi di autovetture.

Condotti in Questura i quattro rumeni sono stati deferiti in stato di libertà


Nessun commento Presente

Comincia una conversazione

Ancora nessun commento!

Puoi essere il primo a cominciare una conversazione

I Tuoi dati saranno al sicuro!L'indirizzo email non verrà pubblicato. Anche altri dati non saranno condivisi con terzi.