Avellino, medico del “Moscati” contagiato dal coronavirus. E’ in quarantena a casa

0
158

Avellino, medico del “Moscati” contagiato dal coronavirus. Si tratta, per la precisione, di una dottoressa che lavora presso il nosocomio del capoluogo irpino. La positività del medico irpino è emersa grazie ad una delle verifiche periodiche che vengono effettuate sul personale sanitario dell’ospedale.

Il medico è stata fuori regione per un week end ed avrebbe raggiunto una località del nord Italia. Dopo il responso, è subito scattato il protocollo di verifica, per personale e pazienti che la dottoressa ha incontrato in questi soli due giorni di lavoro in azienda. Tutti negativi i tamponi rapidi su colleghi e pazienti, ma per i tamponi classici il responso è atteso per domattina. Il reparto in cui lavora la dottoressa è stato chiuso alle visite di esterne, anche se la normale attività prosegue.

La dottoressa è asintomatica e sta bene. E’ stata sospesa dal servizio ed è in quarantena a casa.