Avellino, martellate alla vetrina del bar: denunciato 44enne

0
2

Avellino – E’ stato identificato e rintracciato il responsabile degli atti vandalici alla vetrina del bar ‘Voglia e Cafè’ di viale Italia ad Avellino. Si tratta di un 44enne napoletano e residente ad Avellino. Nella notte tra sabato e domenica scorsa, l’uomo – I. M. le sue iniziali – aveva sfondato la vetrina blindata dell’esercizio pubblico ‘Voglia e café’ di viale Italia. Le immediate indagini condotte da personale della Sezione Criminalità Organizzata della locale Squadra Mobile, coordinate dalla Procura della Repubblica diretta da Angelo Di Popolo, hanno consentito, partendo da un fotogramma sfocato ripreso da una limitrofa telecamera, di risalire all’autore del gesto. Il 44enne, con alle spalle pregiudizi di polizia in materia di armi, aveva colpito ripetutamente, mandandola in frantumi, la vetrata antisfondamento del bar armato di un martello, poi rinvenuto e sequestrato presso la sua abitazione. Le indagini svolte fanno allo stato ritenere che il movente è da ricollegare a dissidi privati con il personale del predetto bar. L’autore del reato è stato rintracciato e denunciato alla locale Procura della Repubblica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here