Avellino, l’hub vaccinale ritorna al Campo Coni. Piscina comunale: la svolta

Avellino, l’hub vaccinale ritorna al Campo Coni. Piscina comunale: la svolta

19 Agosto 2021

Alfredo Picariello – Presto l’hub vaccinale di Avellino farà di nuovo ritorno presso la tensostruttura del campo Coni, in via Tagliamento, nella speranza, ovviamente, che Lucifero allenti veramente la sua morsa. Il ritorno è indispensabile, perché stanno ormai per iniziare le attività sportive delle squadre che quest’anno saranno impegnate al PaladelMauro. La struttura, dunque, dovrà essere liberata nel giro di poco tempo.

Lo ha detto stamane il sindaco Festa. Ovviamente si è anche in attesa di capire, dall’Asl, quante sono ancora le persone da vaccinare nel capoluogo. E, soprattutto, ma questo è un quesito nazionale, se ci sarà la terza dose.

Sempre stamattina, ma dall’assessore Luongo, che oltre agli Eventi si occupa anche di Patrimonio, è arrivato un aggiornamento sulla piscina comunale. “Abbiamo preparato il bando per l’affidamento, lavoriamo per pubblicarlo prima della fine di agosto. Faremo una delibera di giunta e poi lo pubblicheremo”.

“Le condizioni della piscina suono buone, è logico che occorre manutenzione dopo mesi di chiusura. Sia a livello di impiantistica sia di manutenzione generale parliamo di piccole cifre da dover eventualmente considerare per il ripristino e la riqualificazione”.