Avellino, ladri in azione presso un bar tabacchi: la Polizia sventa il colpo

0
3469

Avevano già forzato alcune slot machine e prelevato tabacchi quando sono stati messi in fuga dall’arrivo della polizia avvisata da un residente. Furto sventato in un bar di Avellino.

E’ accaduto durante la notte: poco prima delle 4,00, un residente nel quartiere alla periferia est della città di Avellino, è stato svegliato da rumori, a suo giudizio riconducibili a martellate e rottura di mattoni, provenienti dalla parte posteriore dell’edificio.

Sospettando quindi che fosse in atto un tentativo di furto, ha chiamato subito il 113 chiedendo l’intervento di una Volante. è anche uscito dalla sua abitazione, in prossimità del bar tabacchi ed adiacente ad un distributore di carburanti, da dove provenivano i rumori, in attesa dell’arrivo della Polizia.

Gli agenti, giunti sul posto dopo pochi minuti, mentre intervenivano nell’esercizio commerciale hanno visto uscire da una finestra due soggetti, I malviventi si sono dati alla fuga a piedi nelle campagne circostanti, sono stati inseguiti ma hanno approfittato delle condizioni di tempo e di luogo e dopo aver scavalcato alcune recinzioni metalliche, sono riusciti a far perdere le loro tracce.

Dal sopralluogo è poi emerso che per entrare nell’esercizio era stata divelta un’inferriata e all’interno erano state forzate le gettoniere di alcune slot machine, alcuni prodotti, tra cui tabacchi, erano già stati messi in scatola pronti per essere asportati, verosimilmente con l’aiuto di un complice che sarebbe poi giunto sul posto con autoveicolo. Rinvenuti e sequestrati attrezzi atti allo scasso, mentre la merce è stata restituita al proprietario. Indagini in corso finalizzate all’identificazione dei responsabili del tentativo di furto.