Avellino, la polizia becca 4 giovani autori di furto in un supermercato

Avellino, la polizia becca 4 giovani autori di furto in un supermercato

16 Gennaio 2021

Vasta operazione di controllo del territorio messa in campo dalla Questura di Avellino che ha portato alla denuncia di sei persone.

La squadra volanti, nel corso dei controlli, ha beccato quattro giovani rumeni residenti nel napoletano (un 27enne ed un 19enne e due donne di 20 e 25 anni) che avevano da poco rubato all’interno di un supermercato ubicato nel capoluogo irpino. Gli agenti sono arrivati sul posto dopo la segnalazione del titolare dell’esercizio commerciale. I quattro erano ancora a bordo della loro auto. I poliziotti hanno cominciato a perquisire ed hanno trovato un borsone contenente generi alimentari e prodotti di cosmesi per un valore complessivo di 400 euro.

Gli agenti dell’ufficio generale e soccorso pubblico della Questura, invece, hanno denunciato un 56enne di Avellino ed un 38enne di nazionalità marocchina. In seguito a controlli, il 56enne è risultato essere in libertà vigilata con la prescrizione del divieto di accompagnarsi a pregiudicati o tossicodipendenti, mentre il 38enne era sprovvisto del permesso di soggiorno.