Avellino: la Chiesa in ascolto della voce delle donne

0
681

La Chiesa in ascolto della voce delle donne. Domani, giovedì 21 aprile, alle 19.30, promosso dal vescovo Arturo Aiello e organizzato dalla Commissione del cammino sinodale della diocesi di Avellino, presso l’Auditorium del Polo Giovani di via Morelli e Silvati, si svolgerà un confronto tra sei donne di età ed esperienze umane e professionali differenti.

L’iniziativa nasce nel contesto del cammino sinodale delle Chiese che sono in Italia che ha visto impegnata anche la Chiesa diocesana di Avellino nella fase dell’ascolto “dal basso”, non solo dei praticanti, ma anche di coloro al di fuori dell’esperienza ecclesiale e che ha raccolto i racconti, i desideri, le sofferenze e le risorse di tutti coloro che sono intervenuti, sulla base delle domande preparate dal Sinodo dei vescovi su ‘partecipazione, comunione e missione’.

Nel magistero di papa Francesco è emersa una particolare attenzione al mondo delle donne. Nell’ Esortazione apostolica Evangelii Gaudium, scritta quasi all’inizio del suo pontificato, Papa Francesco rileva che “La Chiesa riconosce l’indispensabile apporto della donna nella società, con una sensibilità, un’intuizione e certe capacità peculiari che sono solitamente più proprie delle donne che degli uomini”. Ma in particolare, nota che “c’è ancora bisogno di allargare gli spazi per una presenza femminile più incisiva nella Chiesa” come si “deve garantire la presenza delle donne anche nell’ambito lavorativo e nei diversi luoghi dove vengono prese le decisioni importanti” (EG 103).

Le presenti si confronteranno su quale possa essere il contributo delle donne e quali spazi debbano essere “aperti” perché nella Chiesa, come nella società, possa essere realizzato un vero protagonismo femminile.