Avellino-Flaminia, le pagelle di Irpinianews

Avellino-Flaminia, le pagelle di Irpinianews

13 Febbraio 2019

di Claudio De Vito – L’Avellino soffre e alla fine ringrazia Matute per l’Ave Maria dal limite che ha piegato la resistenza della Flaminia. Al termine dei 95′ del Partenio-Lombardi di buono ci sono soltanto i tre punti maturati non certo per la prestazione che ha lasciato a desiderare soprattutto nel primo tempo.

Viscovo fa da spettatore per tutta la partita, poi sul filo di lana viene salvato da un Betti provvidenziale abile a murare il tentativo di pareggio avversario. Dionisi e Dondoni non soffrono più di tanto al netto di qualche pausa. Parisi difende bene e propone anche meglio. Matute non incanta ma indovina il tiro del mercoledì, Gerbaudo fatica ad impostare e Carbonelli non è ancora al meglio.

Tribuzzi e Da Dalt immettono verve e piglio nella contesa provando a vivacizzare un attacco opaco. Alfageme sull’esterno è un sacrilegio che tende all’equivoco tattico alimentato da Bucaro. De Vena non è all’altezza della sua fama di bomber principe del torneo. Pepe è un pesce fuor d’acqua, mai nel vivo del gioco e un elemento della sua qualità non può permettersi questo lusso.

Come l’Avellino non può permettersi di regalare un tempo con una condotta irritante: per maggior informazioni rivolgersi a Bucaro.

Avellino-Flaminia 1-0, le pagelle.

Marcatori: 31′ st Matute.

Avellino (4-3-3): Viscovo 6; Betti 7, Dionisi 6, Dondoni 6, Parisi 6.5; Matute 6.5, Gerbaudo 5 (28′ st Di Paolantonio sv), Carbonelli 5.5 (1′ st Tribuzzi 6); Alfageme 5, De Vena 5 (45′ st Ciotola sv), Pepe 4 (1′ st Da Dalt 6).

A disp.: Lagomarsini, Mentana, Omohonria, F. Buono, Capitanio. All.: Bucaro 5.5.

Flaminia (4-3-1-2): Vitali 7, Gnignera 6, D’Orsi 6, Cangi 6, Carta 6 (38′ st Morbidelli sv); Seck 5.5, D. Buono 5.5 (23′ st Guadalupi 6), Mattia 5.5 (46′ st Modesti sv); Lazzarini 5.5; Genchi 5.5 (36′ st Mignone sv), Abate 5 (28′ st Ferrara 5.5).

A disp.: Montesi, Staffa, Giovannetti, Fapperdue. All.: Schenardi 6.

Arbitro: Nicolini di Brescia 6. Assistenti: Regattieri di Finale Emilia e Spagnolo di Reggio Emilia.

Note: ammoniti 33′ pt Vitali, 3′ st Da Dalt, 45′ st Mattia per comportamento non regolamentare, 44′ pt Gerbaudo, 2′ st Gnignera per gioco scorretto; angoli 4-0; recuperi 1′ pt e 4′ st; spettatori 3011 (di cui 2200 abbonati).