“Avellino è pronta per il rientro in classe in sicurezza”. Scuole e non solo, il punto del lunedì di Festa

1
11

Renato Spiniello – Avellino è pronta per il rientro in classe in sicurezza. Lo afferma il sindaco Gianluca Festa nella consueta diretta social del lunedì. Seguendo l’ordinanza dell’Unità di crisi della Regione Campania (che sarà pubblicata domani ma anticipata già in giornata), il capoluogo è pronto a far riprendere in presenza le lezioni nelle scuole dell’Infanzia e nelle prime due classi delle elementari a partire da lunedì 11 gennaio. Per tutte le altre classi si procederà via via in maniera molto graduale e seguendo con estrema attenzione i dati della curva epidemiologia.

“Da genitore di due bambini dico che siamo pronti per la didattica in presenza – scandisce il primo cittadino -. Certo ci sarà molto da lavorare e stiamo pensando di far installare dei dispositivi di sanificazione costante negli asili”.

Non solo scuole però, Festa fa anche il punto sull’attività amministrativa al 31 dicembre 2020. “Affidati i lavori per oltre mezzo milione di euro per la manutenzione delle strade – precisa -, altri interventi riguarderanno il convento di San Generoso, il Castello, il centro sociale Samantha Della Porta, la rete fognaria e gli alloggi comunali. Erogati anche i primi 2.000 euro dei bonus alimentari e affidato agli uffici comunali il compito di incaricare un archi-star di fama internazionale per trasformare la Dogana in un’opera d’arte” conclude la fascia tricolore.