Avellino – Dopo una rissa spara e fugge: ricercato dai Carabinieri

0
5

Avellino – Due colpi di pistola hanno scosso il torpore di Largo Santo Spirito. L’ennesimo episodio di movida violenta ha ridestato l’attenzione su un problema che sembrava superato. È successo nella tarda serata di ieri ad Avellino presso un circolo privato, il Revolution, collocato alle spalle del Comando dei Vigili Urbani. Nel locale, dove l’accesso è consentito ai soli soci, ieri sera si sono introdotti anche tre giovani non iscritti che si sono resi protagonisti di un forte diverbio con alcuni clienti assidui. Uno scontro verbale che in poco tempo si è trasformato in una vera e propria rissa a suon di schiaffi e calci. Grazie all’intervento del presidente del circolo, però, i tre sono stati allontanati dal locale. Ma l’intimazione non è stata sufficiente. Dopo poco, infatti, uno dei giovani messi alla porta si è nuovamente introdotto all’interno del locale, probabilmente alla ricerca di uno dei protagonisti del diverbio da poco andati via. Ha estratto una pistola ed ha esploso due colpi contro il bancone mandando la vetrina in frantumi. Dopo aver sparato il giovane è immediatamente fuggito ed ora è ricercato dai Carabinieri della Compagnia di Avellino, intervenuti sul posto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here